Liturgia del 4 Luglio 2018

 
 

Mercoledì della XIII settimana delle ferie del Tempo Ordinario

Libro di Amos 5,14-15.21-24.


Cercate il bene e non il male, se volete vivere, e così il Signore, Dio degli eserciti, sia con voi, come voi dite.
Odiate il male e amate il bene e ristabilite nei tribunali il diritto; forse il Signore, Dio degli eserciti, avrà pietà del resto di Giuseppe.
Io detesto, respingo le vostre feste e non gradisco le vostre riunioni;
anche se voi mi offrite olocausti, io non gradisco i vostri doni e le vittime grasse come pacificazione io non le guardo.
Lontano da me il frastuono dei tuoi canti: il suono delle tue arpe non posso sentirlo!
Piuttosto scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne.

Salmi 50(49),7.8-9.10-11.12-13.16bc-17.


Ascolta, popolo mio,

voglio parlare,

testimonierò contro di te, Israele:

Io sono Dio, il tuo Dio.

Non ti rimprovero per i tuoi sacrifici;

i tuoi olocausti mi stanno sempre dinanzi.
Non prenderò giovenchi dalla tua casa,

né capri dai tuoi recinti.

Sono mie tutte le bestie della foresta,

animali a migliaia sui monti.
Conosco tutti gli uccelli del cielo,

è mio ciò che si muove nella campagna.

Se avessi fame, a te non lo direi:

mio è il mondo e quanto contiene.
Mangerò forse la carne dei tori,

berrò forse il sangue dei capri?

Perché vai ripetendo i miei decreti
e hai sempre in bocca la mia alleanza,
tu che detesti la disciplina

e le mie parole te le getti alle spalle?

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 8,28-34.


In quel tempo, essendo Gesù giunto all’altra riva del mare di Tiberiade, nel paese dei Gadarèni, due indemoniati, uscendo dai sepolcri, gli vennero incontro; erano tanto furiosi che nessuno poteva più passare per quella strada.
Cominciarono a gridare: «Che cosa abbiamo noi in comune con te, Figlio di Dio? Sei venuto qui prima del tempo a tormentarci?».
A qualche distanza da loro c’era una numerosa mandria di porci a pascolare;
e i demòni presero a scongiurarlo dicendo: «Se ci scacci, mandaci in quella mandria».
Egli disse loro: «Andate!». Ed essi, usciti dai corpi degli uomini, entrarono in quelli dei porci: ed ecco tutta la mandria si precipitò dal dirupo nel mare e perì nei flutti.
I mandriani allora fuggirono ed entrati in città raccontarono ogni cosa e il fatto degli indemoniati.
Tutta la città allora uscì incontro a Gesù e, vistolo, lo pregarono che si allontanasse dal loro territorio.

Santi del giorno

S. Elisabetta, regina del Portogallo (1271-1336)
B. Pier Giorgio Frassati, terziario domenicano (1901-1925)
S. Antonino martire, Patrono di Piacenza (? 303)
B. Maria Crocifissa Curcio, vergine e fondatrice (1877-1957)
B. Catherine Jarrige, terziaria domenicana (1754-1836)
S. Giocondiano, martire in Africa (? sec. inc.)
S. Laurian (Lauriano), diacono e martire in Francia (? 544)
S. Florent (Fiorenzo) di Cahors (F), vescovo (? sec. V)
S. Valentin(o) di Langres (F), sac. ed eremita (? sec. VI)
S. Berthe (Berta) di Blangy (F), badessa e reclusa (? 725)
S. Andrea di Creta, vescovo (660-740)
S. Ulrich (Ulderico) di Augsburg (D), vescovo (? 973)
B. Bonifacio di Savoia, vescovo (1207-1270)
B. Giovanni de’ Bruni, nobile benefattore (1235-1331)
BB. Thomas Bosgrave et Patrick Salmon, martiri (? 1594)
BB. John detto Cornelius et John Carey, martiri (? 1594)
BB. Thomas Warcop, Edward Fulthorp, laici e martiri (? 1597)
BB. William Andleby (sac.) e Henry Abbot, martiri (? 1597)
S. Antoine Daniel, presbitero S.J. e martire (1601-1648)
S. Cesidio Giacomantonio, sac. O.F.M. e martire (1873-1900)
B. Giuseppe Kowalski, sac. S.D.B. e martire (1911-1942)
BB. Peter Kibe Kasui S.J. e 187 compagni, martiri (? 1639)